Racconto giallo

Informazioni aggiuntive

  • Name: Racconto giallo
  • Linguistic dimension

  • CEFR Level: B1
  • Linguistic dimension - Skill(s): ascoltare, scrivere, parlare, leggere
  • Duration: 90 minuti
  • Target language: inglese o qualsiasi altra lingua
  • ICT dimension

  • ICT resources:

     

    http://chogger.com/

    http://www.photoshow.com/home/start

    http://www.pixton.com/, http://www.bitmoji.com/ O qualunque altro programma per disegnare fumetti

    Presentazione PowerPoint o Prezi (Errore. Riferimento a collegamento ipertestuale non valido. http://www.brainshark.com/

    Software per creare video

    storybird.com

    PC e proiettore

     

  • ICT competences: Pubblicare una storia in formato video o audio con Windows Movie Maker, presentazioni multimediali, fumetti, file audio
  • Detailed description of the task

  • Situation / theme(s): Racconto giallo
  • I can...:

     

    Sono in grado di scrivere un racconto su un argomento assegnatomi.

    Sono in grado di scrivere la descrizione di un evento immaginario.

    Sono in grado di rispondere a delle domande di follow up che verificano che io abbia compreso ciò che è stato detto.

    Sono in grado di utilizzare correttamente i tempi passati (Past simple e Past continuous)

     

  • Product: Videoclip preparato dagli studenti di un racconto giallo
  • Product requirements or prerequisites:

     

    Lettore CD, accesso internet, Movie Maker o un programma simile per la preparazione di videoclip e film, computer, strumento per registrare video

  • Process:

     

    Ascolto – l’ insegnante mette in pausa in un momento cruciale per chiedere agli studenti di indovinare come andrà a finire la storia. Gli studenti devono discutere i finali da loro suggeriti e confrontare le previsioni (5 min)

    Produzione scritta (lavori in coppia) – gli studenti vengono divisi in coppie; ogni gruppo deve per prima cosa accordarsi su un finale per la storia che hanno ascoltato all'inizio della lezione (questo finale può essere uno di quelli suggeriti durante il riscaldamento o anche una versione differente che i membri del gruppo hanno immaginato insieme), poi scrivere la nuova versione (20 min)

    Ascolto – gli studenti ascoltano il resto della storia e scoprono quanto ciò che avevano immaginato ha in comune con la storia originale (10 min)

    Controllo del lessico della grammatica – l’insegnante dà agli studenti la trascrizione della storia che è stata preparata con degli spazi bianchi; gli studenti completano con le parole mancanti e fanno esercizi sulla grammatica (ad esempio tempi passati, controllo dei suoni che gli studenti hanno sentito come pianti, schianti, urti) (20 min)

    Assegnazione dei compiti a casa – agli studenti divisi in gruppi verranno date delle schede con parole chiave diverse per ogni gruppo che devono essere utilizzate in un nuovo racconto giallo da scrivere in gruppo per compito. Dopo aver scritto insieme la storia, gli studenti creano una rappresentazione del loro racconto da presentare nella lezione successiva, utilizzando alcuni degli strumenti informatici sopramenzionati. Gli studenti devono anche preparare tre domande da porre agli altri studenti per una verifica della comprensione della loro storia. (5 min)

    Presentazione delle storie – i gruppi presentano le loro storie al resto della classe utilizzando pc e proiettore, leggendo la storia ad alta voce e domandando o sollecitando delle risposte alle domande sulla comprensione che ogni gruppo cha preparato (20 min).

    Valutazione degli studenti – gli studenti discutono sulle storie che gli sono piaciute di più e motivano le loro scelte (10 min)

    Verifica sul lessico (facoltativo) – l’insegnante verifica che ciascuna delle parole chiave fornite sia stata usata nella storia e che tutti gli studenti le abbiano capite. La scheda delle parole chiave può essere usata come una checklist in cui ogni gruppo abbina le definizioni delle parole chiave date con le parole stesse. (10 min)

     

  • Division of roles (optional): Lavoro a coppie e di gruppo
  • Consolidating activities suggested or follow up plan:

     

     

    Una serie di attività come scrivere il proprio finale per il racconto, fare previsioni in forma scritta, ecc. con l’obiettivo di incoraggiare la creatività e le abilità di scrittura.

  • Success factors or evaluation criteria:

     

    Gli studenti hanno lavorato bene se hanno raggiunto con successo il prodotto elaborato per la lezione, se hanno usato in maniera rilevante le risorse informatiche suggerite e se hanno risposto correttamente criteri CEFR stabiliti per la lezione.

  • Authors: Jelena Jelenić Marinović, Mirjana Kovačević, Danijela Manić, Julijana Vučo
  • Didactic added value of the task and other information

  • Practical hints for teachers:

     

    Acquisite in anticipo dimestichezza con la storia e controllate più volte gli apparecchi tecnologici prima della lezione.

    Preparate una trascrizione della storia.

    Considerate quali elementi grammaticali devono essere acquisiti e verificati.

    Preparate una trascrizione come cloze test che non coinvolga solo il lessico ma gli elementi grammaticali da voi selezionati per la lezione.

    Create copie a sufficienza della trascrizione/cloze per ciascuno studente

    Preparate delle schede con le parole chiave da utilizzare per i compiti a casa. Fate una copia della scheda per ciascuno studente.

    Assicuratevi prima dell’inizio della lezione che il formato delle storie che verranno presentate in classe funzioni correttamente sul pc.

     

  • Additional methodological or didactic comments:

     

     

    Gli studenti dovrebbero portare in classe le storie scritte da loro nel caso in cui ci fossero problemi tecnici.

  • Reasons why this task is a model of best practices:

     

     

    Questo task è un esempio di scrittura che coinvolge un lavoro incentrato sugli studenti, la loro immaginazione e le loro competenze informatiche. Migliora allo stesso tempo le abilità di scrittura e quelle informatiche.

  • Impact that it is expected to have on the teaching practices and attitudes:

     

     

    Stimola gli insegnanti all’uso inclusivo delle tecnologie informatiche nella lezione di lingue.

    Stimola gli insegnanti a usare TBLT e CEFR nella loro pratica di insegnamento.

  • Reasons why this task travels well:

     

     

    Questo task include tre abilità linguistiche (ascolto, produzione scritta, produzione orale) e può essere modificato e utilizzato per tutti livelli. Inoltre gli studenti sono coinvolti in un esercizio più libero. Questo task può essere eseguito applicando molte risorse informatiche differenti, oltre a quelle sopra citate

  • Rationale and/or theoretical underpinnings of the task: ICT e TBLT Livelli CEFR B1/B2

Tasks By Country